“Ci si abitua, lo diciamo, o lo dicono,

con una serenità che sembra autentica, perchè in realtà non esiste, o ancora non si è scoperto, altro modo di manifestare all’esterno con tutta la dignità possibile le nostre rassegnazioni, quello che invece nessuno domanda è a costo di cosa, ci si abitua.”  Josè Saramago, La Caverna