Sembrava quasi di essere a casa…

dopo aver percorso quel lungo corridoio che non finiva più,dopo essere passata dal controllo passaporti e dai rulli delle valige, dopo essermi introdotta in una porta che sembrava l’uscita ed aver trovato davanti a me una cinquantina, forse più, persone; Quando vidi mia cugina che si avvicinava velocemente da me e mi abbracciava… come se ci vedessimo tutti i giorni, come se fossi sempre stata li…già..sembrava quasi di essere a casa…

“Everything will break.
People say goodbye.
In their own special way.

Oh you’re in my veins
And I cannot get you out
Oh you’re all I taste
At night inside of my mouth…” Ireland

“Andrew belle- in my veins”

2 pensieri su “Sembrava quasi di essere a casa…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...