Papà mettiamo a posto i libri?

Ehi si è da domenica che cataloghiamo e mettiamo in ordine i libri in studio.ormai ovunque guardo vedo solo codici ISBN e libri,libretti,libroni a volontà, per non parlare di tascabili di questo e di quell’altro,oscar qua e oscar là, oppure prima,seconda,terza,quarta edizione Einaudi,Mondadori,Guanda, Adelphi.

Aggiungo anche,Simenon,Wilde,Roth,Lansdale,Lovecraft,Steinbeck,Christie,Nothomb e tanti altri

Penserete che sia faticoso e noioso, ma volete mettere la bellezza di sentire quell’odore di libri vecchi impolverati, con pagine ormai gialle, e sbatterli per togliere la polvere trovando segnalibri e disegni vecchi?

Secondo me saranno almeno mille.

6 pensieri su “Papà mettiamo a posto i libri?

  1. Giusto, bisogna dare aria ai libri e cambiarli pure di posto, altrimenti si annoiano a stare sempre fermi lì, inlibrati come soldati

  2. Mille? E hai pensato di catalogarli? Cosa sta segnando quella manina munita di bic?
    E poi i libri ingialliti e impolverati sono ancora più gustosi e profumati di quelli candidi e intonsi, portano le tracce delle mani e degli occhi che si sono soffermati su di loro.

  3. li stiamo inserendo tutti su anobii e abbiamo scaricato la lista di quelli che sono già inseriti mentre gli altri devo scriverli tutti per poi aggiungere anche quelli!almeno poi sappiamo tutti i libri che abbiamo no?:D e si concordo sui libri ingialliti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...